Giustizia: Interrogazione al Ministro Castelli

INTERROGAZIONE URGENTE

Al Ministro di Giustizia

Premesso che:

– sul quotidiano "La stampa" di Lunedì 14 gennaio 2002, nella parte finale dell’articolo firmato da Aldo Cazzullo in merito alla cronaca del Congresso della Lega Nord è scritto testualmente fra l’altro: l’applauso più alto dopo quelli per Bossi va a Castelli quando annuncia : "ho cacciato cinquanta dirigenti su cinquantadue, ho creato il Ministero più lombardo della storia" ;

Si chiede di sapere:

– se la citazione testuale delle parole del Ministro da parte del giornalista corrisponda o meno al vero;

– ove corrispondesse al vero, in base a quali criteri istituzionali siano stati allontanati quasi tutti i dirigenti del Ministero di Giustizia

– ove corrispondesse al vero, in base a quali criteri istituzionali il Ministro abbia dato vita a quello da lui definito "il Ministero più lombardo della storia";

– i nominativi e i tribunali di provenienza di tutti i nuovi dirigenti che prestano attualmente la loro opera presso il Ministero di Giustizia.

Sen. Gianfranco Pagliarulo

Sen. Luigi Marino

Sen. Angelo Muzio