Interrogazione urgente attentato Reggio Calabria

Interrogazione urgente a risposta orale

Roma, 9 gennaio 2003

Al Ministro degli Interni

I sottoscritti senatori, premesso che:

questa notte ignoti hanno tentato di incendiare la sede della sezione Reggio Sud "Paolo Surace" in via Loreto 99 a Reggio Calabria, del partito dei Comunisti italiani;

la notte fra il 5 e il 6 gennaio era stato incendiata la sede del centro sociale "Cartella", sempre di Reggio Calabria;

che il 27 novembre 2002 durante un incontro con le forze politiche e sociali il Prefetto ed il Questore di Reggio Calabria si erano impegnati al fine della messa in atto delle misure opportune per la salvaguardia della sede del centro sociale già devastato da altro incendio doloso avvenuto nella notte fa il 20 e il 21 novembre;

che in data 25 novembre i sottoscritti hanno già presentato interrogazione urgente a risposta orale al medesimo ministro;

Chiedono

come il ministro intenda far fronte all’impressionante serie di attentati che si è verificata negli ultimi mesi a Reggio Calabria prima contro il centro sociale "Cartella", poi contro la sede della locale sezione del Pdci;

come intenda operare nei confronti della locale questura e prefettura affinché esse operino immediatamente ed efficacemente per l’individuazione dei responsabili degli atti dolosi, per la salvaguardia della sede del centro sociale e per la tutela dell’incolumità dei partecipanti alla vita associativa del medesimo;

come intenda rispondere alle richieste già sottoposte al ministro degli Interni nell’interrogazione urgente in data 25 novembre 2002 sottoscritta dai medesimi firmatari.

Sen. Gianfranco Pagliarulo
Sen. Luigi Marino
Sen. Angelo Muzio