Palermi: “UE come gli scafisti, sottrae soldi ai migranti

Ue filo spinato

di Manuela Palermi

Intascarsi il denaro e i beni che gli immigrati hanno con sé, come già fa la Baviera e vogliono fare Danimarca e Svizzera,  è una barbarie che solo un’Europa ormai fallita come l’attuale poteva fare. Governi della “civile” Europa sottraggono ai migranti i pochi beni che hanno, allo stesso modo degli scafisti quando li imbarcano. Restare in un’Europa del genere è un delirio politico. Si rivela il vero volto della Ue: uomini di banche e di finanza che si gonfiano le tasche di quattrini a scapito della povera gente, che fanno guerre ai paesi rapinandoli delle loro ricchezze e provocando il dramma della migrazione. Noi comunisti abbiamo orrore di questa Europa, non la vogliamo.