Equilibrio tiroideo: guida definitiva per curare e mantenere la salute della tiroide

Equilibrio tiroideo: guida definitiva per curare e mantenere la salute della tiroide

La tiroide è una piccola ghiandola posizionata alla base del collo, fondamentale per il benessere generale dell'organismo.
Svolge infatti una serie di funzioni molto importanti, come controllare il metabolismo, promuovere la funzionalità del sistema cerebrale e la fertilità, oltre che influiscono sui processi respiratori e digestivi.
Per questo motivo è essenziale mantenere un corretto equilibrio tiroideo con una serie di piccoli accorgimenti.

In generale sono diversi i fattori che possono influenzare la salute della ghiandola tiroidea, in particolare vivere la propria giornata mantenendo alcune semplici e sane abitudini di vita, è indispensabile secondo gli esperti del settore per fornire il giusto supporto alla salute della tiroide.

A cena preferiti alimenti vegetali e pesci

La salute della tiroide fa parte di una sana alimentazione.
Il consumo di alimenti ricchi di sostanze antiossidanti è fondamentale per contrastare l'azione dei radicali liberi, aiutare a prevenire e limitare l'infiammazione del corpo.
Nel corso del tempo, infatti, questo stato infiammatorio può influenzare negativamente la tiroide, favorendo l'insorgenza di patologie croniche come diabete, artrite o problematiche cardio-circolatorie.
Per questo motivo gli esperti consigliano di consumare almeno tre porzioni di verdura ogni giorno, poiché sono ricche di tutti quei nutrienti necessari per la salute dell'organismo.
Un altro alleato per la salute della tiroide è il pesce, infatti, soprattutto se consumato la sera, può aiutare a supportare la salute della ghiandola tiroidea.
Questo alimento è ricco di sostanze nutritive utili per il corretto funzionamento della tiroide, come zinco, iodio e selenio.
Allo stesso modo anche i frutti di mare e il tonno pinna gialla sono una fonte preziosa di selenio, mentre lo zinco si trova in elevata percentuale sulle ostriche.
Anche i pesci come il merluzzo sono importanti per la salute della tiroide grazie alla presenza di iodio.

Evita il consumo di bibite ricche di zuccheri

Un consumo eccessivo di zuccheri è uno tra i principali responsabili dell'infiammazione dell'organismo e può contribuire a una disfunzionalità della tiroide.
Per questo motivo consumare bevande zuccherate può portare a problematiche come aumento eccessivo di peso, diabete di tipo 2 e ipertensione.
Per questo motivo è preferibile evitare il consumo di questo tipo di bevande, soprattutto nelle ore serali, e optare piuttosto per della semplice acqua o tisane e bibite prive di zuccheri.

Cura le ore di sonno e la tua mente

Un sonno non adatto, sia per quanto riguarda la qualità che la quantità di ore di riposo, può avere conseguenze davvero negative per la salute generale dell'organismo e, quindi, anche sulla salute della tiroide.
Un recente studio ha infatti confermato come le persone che soffrono di disturbi del sonno hanno riscontrato un aumento importante degli ormoni tiroidei.
Per lo stesso motivo è fondamentale tenere sotto controllo lo stress, cercando di allontanare dalla propria vita tutti i problemi che possono causare malessere e cercando di svolgere quelle attività che aiutano a ritrovare la propria pace interiore.
Lo stress, infatti, è coinvolto in alcune patologie della tiroide, come la tiroidite di Hashimoto, esacerbando questa situazione.

Fai un po' di movimento ogni giorno

Fare un po' di movimento ogni giorno, soprattutto dopo cena, è molto importante per supportare l'organismo e la salute della tiroide.
In particolare, fare delle lunghe camminate aiuta a contrastare patologie come ipertensione e diabete, inoltre contribuisce a rafforzare il sistema scheletrico e muscolare, oltre che aiutare a ridurre lo stress, aumentando le endorfine, tutti aspetti essenziali per mantenere la salute della tiroide.