concessionarie auto usate

Concessionarie auto usate, le marche di tendenza nel 2022

Le concessionarie auto usate hanno stilato una classifica dei brand più di tendenza nel 2022. Da Marino automobili usato c’è un punto di vista privilegiato, perché la rete di concessionari è presente su tutto il territorio nazionale e può verificare sul posto quali sono le auto preferite dal pubblico e come il gusto sta cambiando.

La minore disponibilità di microchip ha ridotto la disponibilità di mezzi nuovi. Così in tanti, in attesa degli incentivi, hanno puntato sull’usato garantito. quali sono le marche di tendenza nel 2022 che offrono questa sicurezza? Scopriamolo insieme!

Le case automobilistiche migliori del 2022

Ci sono marchi che hanno segnato la storia delle concessionarie di auto usate e nuove, come possono essere Ford, Opel, Fiat e Renault. Accanto a questi marchi ben noti, ci sono delle grandi novità, provenienti dal mercato orientale: Suzuki, Hyundai, Toyota, ecc.

Questi marchi rendono di più nel mercato del nuovo, salvo qualche eccezione riferita a modelli specifici. Quali sono i marchi e i modelli che fanno la differenza in questo 2022?

1. Opel

Opel è una garanzia per modelli a benzina, ibridi ed elettrici. Se il mercato del nuovo spinge molto sull’elettrico – per cui ci sono anche gli incentivi – l’usato offre comunque soluzioni benzina e metano, oppure ibridi con motore secondario elettrico. in più, in base all’anno di immatricolazione, la serie Open Mokka offre soddisfazioni interessanti sia dal punto di vista estetico che dell’intrattenimento. Si tratta delle auto perfette per tutta la famiglia, con un bagagliaio capiente e tutto quello che serve per quattro persone al massimo.

2. Ford

Il brand Ford non ha bisogno di presentazioni. L’auto è stata un’invenzione di Henry Ford. È anche vero che la casa automobilistica ha saputo innovarsi con una serie di idee molto interessanti. La migliore è la linea Ford Kuga, anche questo in diversi modelli sia nell’usato che nel nuovo. Si tratta di una delle prime linee di SUV passate all’elettrico, ma ci sono anche tantissimi soluzioni ibride. Questo consente di calibrare i consumi in base alle caratteristiche e ai prezzi del mercato, dato che questi mezzi sono potenti, ma flessibili.

3. Kia

Kia offre una linea di SUV coreani. La linea migliore è la Sportage, anche questa con caratteristiche diverse in base al singolo modello scelto. Il crossover di classe media offre comfort, intrattenimento e tutto quello che serve per un controllo dell’auto semi-automatico. Anche i modelli entrati nel mondo dell’usato hanno il cruise-control, un ottimo abitacolo e un ingombro che consente di parcheggiare anche in città senza sacrificare l’estetica del mezzo.

4. BMW

BMW è come Ford, un nome e una garanzia. Il marchio presenta modelli sempre nuovi, ma che restano validi anche per molto tempo, perché sono anticipatori a livello di funzionalità.

BMW è uno dei primi marchi ad aver adottato il sistema Apple Car o Google Play Car negli schermi touchscreen delle auto e ora tutti i nuovi modelli hanno questa integrazione per collegare lo smartphone!

Questo è solo un esempio di come BMW sa intercettare le esigenze del pubblico prima ancora che diventino di dominio pubblico. I modelli migliori sono le station wagon e in generale quelli della serie 3 Touring.

5. Renault

La Renault – notissima casa automobilistica francese – ha fatto un ulteriore salto di qualità quando ha pensato a una city car per il vasto pubblico. Così è nata la Renault Clio, che può macinare chilometri affrontando ogni sfida. Infatti, è la serie di auto migliore per chi ha bisogno di un’utilitaria che all’occorrenza diventa anche una compagna di viaggio.

I modelli sono davvero tantissimi e la differenza la fa davvero il sistema di intrattenimento. Il rapporto per i consumi è difficile da trovare in altri mezzi e di rado ci si trova nella situazione di dover cambiare qualche pezzo per usura o guasti.

Concessionarie auto usate, a chi rivolgersi

Prima di pensare a rottamare un qualsiasi veicolo è importante verificare se c’è una soluzione per una sostituzione tra le concessionarie per le auto usate. Infatti solo una rete in franchising può garantire le auto delle grandi marche con consumi ridotti anche per il mondo dell’usato.

Per questo, il Gruppo Marino offre da sempre un franchising con diverse sedi sparse per tutta la Puglia e sul territorio nazionale. In più, la recente apertura del sito ufficiale consente al cliente di vederci chiaro, valutando già da casa i chilometri percorsi dal mezzo, il prezzo e le condizioni con foto reali.

About: info