Fabbro per cambio serratura: a chi chiedere aiuto in caso di necessità?

Fabbro per cambio serratura: a chi chiedere aiuto in caso di necessità?

Una buona serratura mette in sicurezza tutta la casa, quindi è importante sceglierla con attenzione, anche in base al tipo di porta che abbiamo. Una serratura però non dura per sempre, dopo un po’ di tempo bisognerà cambiarla perché nel frattempo nascono nuove soluzioni sempre più sicure e antiscasso. Ci sono diversi motivi per cui ci si rende conto di aver bisogno di contattare un fabbro per cambio serratura, considerando la sostituzione serrature o la riparazione della porta di casa. Esiste un tipo di serratura che viene considerata più sicura rispetto alle altre ed è la serratura blindata defender.

Serratura blindata defender: la più sicura sul mercato

La serratura blindata è il sistema di chiusura più resistente che esista al momento nel mercato ma la sicurezza aumenta con il montaggio del defender. Il defender non è altro che un accessorio di sicurezza a forma di borchia in acciaio temperato che è utile per impedire i tentativi di effrazione che riguardano il cilindro europeo, così da evitare che i ladri possano scassinare la serratura. Non tutte le porte possono accogliere questo tipo di serratura, ma se abbiamo già subito tentativi di scasso e non ci sentiamo totalmente al sicuro nella nostra casa, potremmo considerare di cambiare tutta la porta e optare per una serratura blindata defender, contattando un fabbro per cambio serratura.

Quando contattare un fabbro per cambio serratura

Allo stesso modo in cui si cerca di capire come pulire il legno dei mobili, si valuta anche di riuscire a cambiare la serratura da soli. Non è un’idea da considerare valida, in quanto si tratta di un lavoro davvero delicato e, se viene fatto in modo errato, rischiamo di mettere a rischio la nostra sicurezza. Per cambiare la serratura della porta occorre rivolgersi ad un fabbro competente, che vi suggerirà magari una porta con una serratura blindata. In base al tipo di intervento, i costi variano, ovviamente se bisogna solo cambiare il cilindro il lavoro sarà più economico rispetto alla sostituzione totale di una serratura blindata. Andiamo a vedere di seguito tutti i casi in cui bisogna tenere in considerazione di cambiare la serratura di casa.

La serratura è vecchia o usurata

Come abbiamo detto, le serratura non hanno una vita infinita, quindi se sono vecchie o usurate bisogna cambiarle. Le vecchie porte di legno solitamente hanno ancora una serratura a doppia mappa che è facilmente scassinabile, quindi è meglio sostituirla con una soluzione più moderna e sicura. Può succedere che una serratura smetta di funzionare all’improvviso, ma solitamente accade a causa dell’usura, si iniziano infatti a sentire intoppi e scricchiolii. Intervenire subito è la cosa migliore da fare, perché più passa il tempo più si indebolisce, magari andando a formare ruggine o parti corrose.

La porta non si apre o non si chiude più bene

Quando la porta non si apre più correttamente, quasi sicuramente il problema sta nella serratura, che gira male o fa rumori strani. Questo può indicare che sia arrivata al limite e che bisogna sostituirla al più presto. Dato che si può rompere da un momento all’altro, lasciandoci senza una porta funzionante, è meglio contattare subito un fabbro per cambio serrature. Possiamo accorgerci di questo problema sia entrando in casa che uscendo, quindi la porta può non aprirsi ma nemmeno chiudersi correttamente. Quando il danno è irreversibile non riusciamo proprio ad entrare o ad uscire di casa, perché la porta non funziona più a causa della serratura ormai guasta. Prima di arrivare a questo momento, è meglio prendere provvedimenti, altrimenti dovremo spendere di più per un pronto intervento.

Le chiavi non girano più nella toppa

Oltre a non aprirsi più la porta, può succedere che le chiavi non girino più nella toppa oppure girino a vuoto. Il meccanismo in questo caso è ormai rotto e bisogna ripararlo al più presto, altrimenti non si potrà utilizzare la porta. Può succedere dopo aver subito uno scasso, dato che la serratura è stata manomessa, oppure semplicemente perché è usurata o rotta. Non c’è niente che indebolisce di più una serratura che uno scasso, anche se solo tentato e mai riuscito. Se ci accorgiamo che la serratura è stata manomessa è meglio cambiarla immediatamente, contattando un tecnico specializzato.

About: admin